Appello per un'Europa solidale: la delegazione italiana del PPE al CoR dice basta agli egoismi

A farlo sono i membri italiani della delegazione Ppe al CdR, che comprende - fra gli altri - i tre governatori di Piemonte (Cirio), Basilica...

ROMA, lunedì 30 marzo 2020 (MERCURPRESS.IT) - A farlo sono i membri italiani della delegazione Ppe al CdR, che comprende - fra gli altri - i tre governatori di Piemonte (Cirio), Basilicata (Bardi) e Molise (Toma), il presidente della Provincia autonoma di Bolzano (Kompatscher), il vicepresidente della Regione Siciliana (Armao), i presidenti dei Consigli regionali di Lombardia (Fermi) e Fvg (Zanin), e il vicepresidente dell'Anci (Pella).

I componenti italiani del Comitato delle Regioni rilevano che “le idee che hanno guidato la politica economica europea (politiche di austerità, fiscal compact, patto di stabilità etc.), già forzate e contorte, sono ormai divenute incompatibili con i bisogni e le ansie dei cittadini che chiedono un’Europa solidale e capace di ricostruire un futuro di coesione e crescita” e rilevano che “l’Europa dei diritti e della democrazia non può essere uguale a quella che oggi tarda persino a trovare la convergenza per darsi un bilancio comune superando rigorismi che hanno drammaticamente aumentato i divari economico-sociali al suo interno e ne hanno indebolito, se non pregiudicato, la competitività internazionale”.

Il documento individua le misure essenziali per affrontare la crisi economica conseguente alla pandemia da Coronavirus: “il pareggio di bilancio valga solo per le spese correnti, liberando quelle per investimenti, si varino i “bond europei per la ripresa” (European Recovery bond) senza condizionalità, la politica fiscale possa essere utilizzata in funzione anticongiunturale, anche a costo di aumentare il deficit pubblico, sia archiviato il modello di sorveglianza sui bilanci fondato su parametri inaffidabili e dannosi, vengano consolidate e rafforzate le scelte operate in materia di aiuti di stato per sostenere la ripresa”, e conclude affermando che “é l’ultima occasione per salvare l’Europa, non perdiamola”.


Nome

Aerospazio,11,Agroalimentare,14,Biopharma,33,Calabria,1,Carriere,42,Comunicatistampa,125,cutpress,15,dispatch,2,Impresa,218,imprese,6,Luxury,13,Media,58,Mercurpress,37,News,36,race,5,Savethedate,116,Startup,79,Tecnologia,5,Video,8,
ltr
item
Mercurpress Newswire: Appello per un'Europa solidale: la delegazione italiana del PPE al CoR dice basta agli egoismi
Appello per un'Europa solidale: la delegazione italiana del PPE al CoR dice basta agli egoismi
https://1.bp.blogspot.com/-9uqJQiLTQWk/XoICvndVgbI/AAAAAAAAFiI/AIPYghXiRPgjC6rPk-mQA-B61g5721kDgCLcBGAsYHQ/s1600/Europa-Bandiera-Europea.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-9uqJQiLTQWk/XoICvndVgbI/AAAAAAAAFiI/AIPYghXiRPgjC6rPk-mQA-B61g5721kDgCLcBGAsYHQ/s72-c/Europa-Bandiera-Europea.jpg
Mercurpress Newswire
https://www.mercurpress.it/2020/03/appello-per-un-solidale-la-delegazione.html
https://www.mercurpress.it/
https://www.mercurpress.it/
https://www.mercurpress.it/2020/03/appello-per-un-solidale-la-delegazione.html
true
4722740902954438003
UTF-8
Tutti i Comunicati Non è stato trovato nessun Comunicato Visualizza la rubrica Leggi Tutto Reply Annulla reply Cancella di Home Pagone Comunicati Visualizza tutto RACCOMANDATO RUBRICA ARCHIVIO CERCA COMUNICATO TUTTI I COMUNICATI Non è stato trovato nessun Comunicato con questa parola chiave Torna a Home Domenica Lunedì Martedì Mercoledy Giovedì Venerdì Sabato DO LU MA ME GI VE SA Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SETT OTT NOV DIC appena pubblicato 1 minuto $$1$$ minuti fa 1 ora fa $$1$$ ore fa Ieri $$1$$ giorni fa $$1$$ settimane fa più di 5 settimane fa Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy