ZEISS: l’attenzione all’ambiente negli acquisti

Come noto, un utilizzo responsabile delle risorse ambientali e una maggiore consapevolezza nelle scelte di consumo di beni e servizi rappres...

ROMA, sabato 25 gennaio 2020 (MERCURPRESS.IT) - Come noto, un utilizzo responsabile delle risorse ambientali e una maggiore consapevolezza nelle scelte di consumo di beni e servizi rappresentano comportamenti fondamentali per prevenire il cambiamento climatico e l’inquinamento dei mari causato dalla plastica.

Queste valutazioni in fase di “approccio al consumo” sono importanti, indipendentemente dal fatto che si agisca come consumatore o come azienda. Ma come si comportano gli italiani? Come possono contribuire le aziende?

Secondo un recente studio , il 79% degli italiani (più della media europea del 67%) quando compra un prodotto o un servizio tiene conto anche del potenziale impatto sul clima. Il 64% di essi, però, pensa che le aziende non si impegnino abbastanza su questo fronte.

A livello globale, ZEISS Vision Care, uno dei leader a livello mondiale nella produzione di lenti per occhiali da vista, rappresenta un’eccellenza nel proprio settore anche per quanto riguarda l’impegno nella sostenibilità. Grazie alla propria esperienza e alla ricerca continua, l’azienda è in grado offre soluzioni per la salvaguardia del pianeta e venire incontro alle abitudini d’acquisto delle persone.

Con oltre 240 iniziative attive in tutto il mondo, ZEISS Vision Care promuove una produzione e una logistica più ecologica, ispirata al motto “Green, Safe, Responsible”. Alcuni degli accorgimenti attuati dall’azienda sono:

- Nell’ambito della produzione di lenti, grazie all’utilizzo della prima serie di nuovi semifiniti, ZEISS è riuscita a eliminare 50 tonnellate di rifiuti di plastica in un anno, la stessa quantità di plastica che serve per produrre 2,5 milioni di sacchetti di plastica;
- grazie ad un minor utilizzo di materiale plastico, sono state evitate oltre 75 tonnellate di emissioni di CO2 più o meno la quantità generata da una persona che vola 40 volte da Taiwan a Berlino.

Insieme ai propri fornitori, ZEISS continua a lavorare anche per migliorare sensibilmente l’eco-bilanciamento dei propri imballaggi:

- dal 2018, attraverso l’utilizzo di un packaging standard per le lenti semifinite, ZEISS ha risparmiato 68 tonnellate di carta all’anno, più o meno l’equivalente di 1.600 alberi.

Attualmente, ZEISS consuma 9.800 Megavattora (MWh) di energia elettrica rinnovabile nei propri siti produttivi, evitando 1.000 megatoni di anidride carbonica ogni anno: è stato calcolato che ci vorrebbero 7.000 alberi e un progetto di riforestazione di 30 anni per ottenere la stessa quantità di CO2.

In Italia, a partire dal 1° dicembre 2019, ZEISS Vision Care ha attivato su tutto il territorio nazionale contratti di fornitura di energia elettrica ottenuta al 100% da fonti rinnovabili. In questo modo l’azienda non consumerà più energia prodotta da fonti fossili, ma solo da fonti rinnovabili come impianti eolici, fotovoltaici, idroelettrici etc.

Anche l’acqua è un elemento primario quando si parla di produzione di lenti: migliorando i processi produttivi, ZEISS ha risparmiato 180.200 tonnellate di acqua, più o meno la quantità di acqua che bevono, in un anno, 180.000 persone.

L’utilizzo della plastica è, e rimane, una sfida nella produzione di lenti eco-sostenibili. Inizialmente le lenti semifinite erano molto più spesse ma, grazie all’aiuto di progettisti ottici, IT specialist e ad altri esperti, ZEISS ha progettato lenti più sottili che oggi arrivano persino a pesare la metà di quelle precedenti, riducendo in questo modo la quantità di plastica utilizzata.
Il riutilizzo di materiali avanzati è un’altra importante metodologia quando si parla di eco-sostenibilità. Il policarbonato, ad esempio, utilizzato nella produzione di lenti che necessitano di grande resistenza, può essere fuso e destinato ad altri utilizzi.

Anche in quest’ambito i reparti R&D ZEISS di tutto il mondo sono costantemente all’opera, perché solo ricordandoci che l’innovazione è al servizio delle persone, è possibile fare dei concreti passi in avanti in ambito produttivo e continuare a prenderci cura dell’ambiente in cui viviamo.


Nome

Aerospazio,11,Agroalimentare,14,Biopharma,33,Calabria,1,Carriere,42,Comunicatistampa,125,cutpress,27,dispatch,2,Impresa,218,imprese,6,Luxury,13,Media,58,Mercurpress,37,News,36,race,5,Savethedate,116,Startup,79,Tecnologia,5,Video,8,
ltr
item
Mercurpress Newswire: ZEISS: l’attenzione all’ambiente negli acquisti
ZEISS: l’attenzione all’ambiente negli acquisti
https://1.bp.blogspot.com/-dOzmWsMMR08/Xixs4jGjkVI/AAAAAAAAEi0/JHvQv_OvAqA57OkJiWG4mUBctplxzwkKgCLcBGAsYHQ/s1600/ZEISS%2Bazienda.JPG
https://1.bp.blogspot.com/-dOzmWsMMR08/Xixs4jGjkVI/AAAAAAAAEi0/JHvQv_OvAqA57OkJiWG4mUBctplxzwkKgCLcBGAsYHQ/s72-c/ZEISS%2Bazienda.JPG
Mercurpress Newswire
https://www.mercurpress.it/2020/01/zeiss-lattenzione-allambiente-negli.html
https://www.mercurpress.it/
https://www.mercurpress.it/
https://www.mercurpress.it/2020/01/zeiss-lattenzione-allambiente-negli.html
true
4722740902954438003
UTF-8
Tutti i Comunicati Non è stato trovato nessun Comunicato Visualizza la rubrica Leggi Tutto Reply Annulla reply Cancella di Home Pagone Comunicati Visualizza tutto RACCOMANDATO RUBRICA ARCHIVIO CERCA COMUNICATO TUTTI I COMUNICATI Non è stato trovato nessun Comunicato con questa parola chiave Torna a Home Domenica Lunedì Martedì Mercoledy Giovedì Venerdì Sabato DO LU MA ME GI VE SA Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SETT OTT NOV DIC appena pubblicato 1 minuto $$1$$ minuti fa 1 ora fa $$1$$ ore fa Ieri $$1$$ giorni fa $$1$$ settimane fa più di 5 settimane fa Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy