Breaking News

3/breakingnews/recent

Armao (Regione Siciliana): l'impegno del Governo regionale nel digitale comincia a dare i primi risultati

Nessun commento
ROMA, 15 ottobre 2019 (MERCURPRESS.IT) -

“La scelta strategica della Regione di puntare sul digitale quale elemento di sviluppo per la Sicilia comincia a dare i primi risultati e proietta l’Isola nella digital transformation con tutte le carte in regola. Ed a questo riguardo l’impegno del Governo regionale si muove nel senso di sostenere l'innovazione digitale collegata alle strategie regionali di specializzazione intelligente.”. Così Gaetano Armao, Vicepresidente ed Assessore all’Economia della Regione Siciliana, in occasione della Giornata del Digitale 2019, tenutasi oggi a Palermo.

Nell’ambito del Piano Triennale 2018-2020, sono attualmente in fase di realizzazione 7 interventi progettuali (con un investimento di 20,8 milioni di Euro) tra i quali si evidenziano il Progetto Banda Ultra Larga per il notevole impatto infrastrutturale sul territorio ed il Progetto Open Data che garantirà ai cittadini e alle imprese il diritto all’accesso ai dati, ai documenti e ai servizi di interesse.

Il Progetto per la costruzione di una rete di Banda Ultra Larga è nato per fornire una maggiore copertura per i servizi telefonici e internet anche nelle cd "aree bianche" del territorio. “Siamo passati – ha sottolineato Armao - da una copertura di 60 comuni a 142 comuni, più di 1 milione di unità abitative raggiunte a 30 mega per un totale di circa di 2 milioni di cittadini abilitati. Per quanto riguarda le risorse impiegate sono stati chiusi 30 cantieri, restano aperti 80 cantieri e 100 comuni in lavorazione nel 2019.”.

Sono  42 i progetti previsti in realizzazione tra il 2018 e il 2020, di cui 7 già a lavori iniziati, con un importo finanziato di circa 326 milioni di Euro per gli interventi. Il 72% degli investimenti è destinato al Progetto Banda Ultra Larga.

Nessun commento

Posta un commento

Contatta la Redazione

Nome

Email *

Messaggio *