Breaking News

3/breakingnews/recent

Roberto Race (Competere): puntare sugli investimenti sulla crescita e ridurre il cuneo fiscale sia priorità del nuovo governo

Nessun commento
ROMA, 15 settembre 2019 (MERCURPRESS.IT) - "Per quanto riguarda l'occupazione, qui c'è un tema che ha ribadito più volte Confindustria insieme alle associazioni datoriali e sindacali... se vogliamo far sì che al di là di uno 'zero virgola' ci sia una reale diminuzione della disoccupazione in questo Paese, bisogna da un lato puntare sugli investimenti sulla crescita e dall'altro ridurre il cuneo fiscale. La tassazione sul lavoro quando è troppo alta disincentiva, soprattutto su un certo tipo di lavori, le aziende ad assumere però per questo ripeto i dati di oggi sono interessanti, ma vanno letti in uno scenario generale". Così Roberto Race, segretario generale del Think Tank Competere.eu in diretta televisiva a RAI News 24, intervistato sul tema del lavoro.

"Abbiamo rilevato - continua Race - una fase alternata di relazioni col mondo datoriale e sindacale adesso sarà interessante capire in che modo l'attuale governo riuscirà a gestire una relazione con le parti sociali che punti all'interesse generale".

Sono tanti i temi su cui dibattere e che costituiranno oggetto della prossima manovra "C'è il tema della web-tax, pensare anche a quali accise sul tabacco e sui prodotti di nuova generazione". Ad ogni modo, conclude seraficamente Race "il tema principale è capire adesso dove andiamo a raccattare i soldi, perché le cose da fare, anche nella proposte del governo, sembrano tante.".

Nessun commento

Posta un commento

Contatta la Redazione

Nome

Email *

Messaggio *