Breaking News

3/breakingnews/recent

Ferrieri (ANGI): Temi innovazione e mondo digitale ritornino al centro dell'agenda politica nazionale

Nessun commento
ROMA, 17 settembre 2019 (MERCURPRESS.IT) - "Il tema innovazione e mondo digitale riteniamo debbano essere al centro dell’agenda politica nazionale. L’Italia da sempre rappresenta un sinonimo di grande eccellenza e qualità per tutto il mondo delle imprese, delle esportazioni e del made in Italy.". Lo ha dichiarato oggi Gabriele Ferrieri, Presidente dell'Associazione Nazionale Giovani Innovatori (ANGI) nel corso di una intervista a Soft Power (www.softpowerblog.it), il blog delle relazioni istituzionali.

"Nonostante il periodo negativo in cui il nostro Paese è stato colpito da una congiuntura economica internazionale - ha inoltre dichiarato Ferrieri - le misure e le azioni messe in campo hanno saputo comunque rispondere almeno in parte ai cambiamenti e mutamenti del panorama economico e politico nazionale ed internazionale. Tuttavia siamo solo all’inizio del percorso e tra le misure adottate fino ad oggi, il fondo nazionale innovazione potrebbe dare un contributo molto importante. Un’opportunità per colmare il gap con gli altri paesi europei che già negli ultimi anni hanno avviato con successo programmi di investimento e sostegno alle imprese e alle giovani generazioni.

Gabriele Ferrieri, Presidente dell’ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori, la prima organizzazione nazionale no profit interamente dedicata al mondo innovazione in ognuna delle sue forme. Sostenuta e patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Camera dei Deputati e dal Parlamento Europeo. Co-founder di iCarry, la prima piattaforma logistica last-mile che abilita consegne on-demand a retail e ecommerce. Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti, il Premio Speciale Unirete 2016 da parte di Confindustria come migliore idea d’impresa. Durante il suo percorso lavorativo ha avuto modo, in diverse esperienze, di applicarsi in contesti aziendali pluri-settoriali, sia nel settore privato che nella pubblica amministrazione. Esperto sulla digital trasformation, pubbliche relazioni, innovazione legislativa, smart city e startup. Contributor e Autore per le maggiori testate giornalistiche italiane. Fin da giovanissimo membro attivo sui servizi sociali, alleviamento povertà, arte, cultura e formazione. Attività che lo hanno portato a collaborare con diverse organizzazioni, tra cui l’Unesco in qualità di Ambasciatore per la pace.

Nessun commento

Posta un commento

Contatta la Redazione

Nome

Email *

Messaggio *