Breaking News

3/breakingnews/recent

Palamon cede il marchio di accessori di pelletteria Il Bisonte per 100 milioni di euro

Nessun commento
ROMA, giugno 17, 2019 (MERCURPRESS.IT) - Palamon Capital Partners, fondo di private equity specializzato in “growth investing”, ha firmato un accordo per la vendita de “Il Bisonte” a LOOK HOLDINGS INC., società giapponese operante nella distribuzione di abbigliamento, quotata alla borsa di Tokyo. L’accordo prevede la cessione del 100% de “Il Bisonte” per un valore di impresa valutato in 100 milioni di euro, tre volte la cifra pagata originariamente da Palamon, producendo, quindi, un IRR del 26% per il fondo Palamon European Equity III.

Palamon ha acquisito Il Bisonte nell’estate del 2015 dal suo fondatore, Wanny di Filippo, che aveva avviato l’attività nel 1970 partendo da una bottega artigianale di Firenze. Il Bisonte rappresenta uno degli ultimi brand italiani di lusso indipendenti specializzato in borse e accessori in pelle made in Italy, con una gamma di prodotti di successo a livello internazionale. Palamon ha valorizzato il potenziale di crescita internazionale della società e ha attuato, in accordo con Wanny di Filippo, un piano di transizione e di investimento per la professionalizzazione dell’azienda e la creazione di un’efficace infrastruttura di distribuzione e vendita.

Sofia Ciucchi, ex vicedirettore generale di Ferragamo e oggi CEO de “Il Bisonte”, ha realizzato il rilancio del brand con il supporto del presidente Giacomo Santucci. Sotto la proprietà di Palamon, Il Bisonte ha realizzato una strategia di espansione internazionale attraverso distribuzione all’ingrosso e online, supportata dall’apertura strategica di showrooms a Londra, New York e Hong Kong. Il numero di punti vendita nel mondo è arrivato a superare i 400 da meno di 200 al momento dell’acquisizione, portando a piú che raddoppiare i ricavi nello stesso periodo da circa 20 milioni di euro ad oltre 40 milioni di euro nel 2019, con una crescita che ha segnato un’accelerazione del 30% negli ultimi due anni.

Fabio Massimo Giuseppetti, Partner di Palamon, dichiara: “Siamo molto soddisfatti per l’operazione Il Bisonte, che rappresenta un altro importante risultato per Palamon. Siamo investitori specializzati nell’aiutare imprenditori a trasformare le loro aziende in gruppi strutturati in grado di accelerare il loro percorso di crescita. Ne Il Bisonte abbiamo trovato una vera gemma del made in Italy, un marchio di alta qualità radicato in una tradizione di artigianato, e siamo orgogliosi di aver realizzato, almeno in parte, il suo potenziale internazionale.”

Sofia Ciucchi, CEO de Il Bisonte, commenta: “È stato davvero un piacere lavorare con la squadra di Palamon e Il Bisonte per portare questo marchio ad essere una realtà globale e multicanale. Ora guardiamo avanti verso un orizzonte promettente grazie alla nuova partnership con LOOK HOLDINGS”.

La cessione de Il Bisonte costituisce la prima uscita del fondo Palamon European Equity III che punta ad aziende europee ad alto potenziale di crescita. La strategia di Palamon risponde a specifici temi di investimento proprietari in un ampio ventaglio di settori che spaziano dai servizi finanziari ai servizi per le aziende, al retail e alla sanità. L’investimento ne Il Bisonte è stato guidato dal tema “Made in Europe”, che ha identificato marchi europei posseduti da fondatori di aziende in grado di generare interesse internazionale, come anche rappresentato dagli investimenti di Palamon in The Rug Company nel Regno Unito e Happy Socks in Svezia.


Nessun commento

Posta un commento

Contatta la Redazione

Nome

Email *

Messaggio *