Breaking News

3/breakingnews/recent

Le città invisibili (mai viste) di Calvino tornano a Forlì

Nessun commento
ROMA, 12 giugno 2019 (MERCURPRESS.IT) - Dopo essere stata esposta nella Chiesa di San Giacomo in occasione della IX edizione della Settimana del Buon Vivere, la mostra di 'libri mai mai visti' dedicata a "Le città invisibili" di Italo Calvino torna a Forlì, negli spazi di Arte al Monte, per chiudere la stagione espositiva 2018-2019 prima della pausa estiva.

Le opere dedicate alle 11 categorie in cui Calvino raccolse le sue visioni di città ("le città e la memoria" di Claudio Ballestracci, "le città e il desiderio" di Antonio Barbadoro, "le città e i morti" di Alda Failoni, "le cittè sottili" di Mariapia Gambino, "le città e gli scambi" di Eugenia Garavaglia, le città e gli occhi" di Ivo Gensini, "le città e il nome" di Delio Piccioni, "le città e i segni" di Giuseppe Tolo, "le città e il cielo" Alessandro Turoni, "le città continue" di Enrico Versari, "le città nascoste" di Enrica Campi e Massimo Voghera, oltre a "la città del buonvivere" di Cosetta Gardini) saranno esposte nelle sale di corso Garibaldi 37, a Forlì, dal 15 al 30 giugno.
Vernice sabato 15 alle 15.30. Ingresso libero sia alla vernice che alla mostra per l'intera durata dell'esposizione.


Nessun commento

Posta un commento

Contatta la Redazione

Nome

Email *

Messaggio *